Lingue con stage lavorativi

Descrizione generale del corso, ogni scuola ha infatti le sue specificità. L'esperienza lavorativa (Work Experience Programme), sia pagata che non, è il modo perfetto per migliorare la propria conoscenza della lingua e gettare solide basi per la propria carriera professionale. Rappresenta un'eccellente possibilità di finanziare il proprio soggiorno all'estero, di partecipare alla vita culturale del paese e di conoscere nuovi amici.

La domanda che ogni candidato dovrebbe porsi sin dall'inizio è se le proprie necessità siano meglio soddisfatte da un'esperienza lavorativa retribuita o non retribuita. Sebbene, per ovvie ragioni, possa sembrare evidente che il lavoro retribuito sia più vantaggioso di quello non retribuito, in realtà non è così semplice. Ad esempio, gli studenti che desiderano fare un'esperienza lavorativa all'estero quale requisito del proprio curriculum universitario, dovrebbero tenere bene a mente che il lavoro retribuito prende in considerazione esclusivamente le necessità del datore di lavoro ed il candidato ha poco spazio per negoziare il proprio job placement, in altre parole il posto di lavoro non può essere 'scolpito' su misura delle richieste del candidato o dell'università di provenienza. Cosa che, invece, è possibile fare con un lavoro non retribuito (chiamato internship), che permette al candidato di selezionare il settore professionale che meglio si addice alle proprie esigenze. Inoltre, le università di tutto il mondo stanno iniziando a focalizzarsi fortemente sul contenuto dell'esperienza lavorativa ed iniziano a cercare opportunità significative volte ad ottimizzare i risultati professionali dei propri studenti. Il vantaggio di un programma di internship è quindi che apre la porta ai crediti universitari e può essere 'ritagliato' su misura rispetto alle esigenze individuali.

Il lavoro retribuito è spesso offerto solamente nel settore alberghiero e più in generale in quello dei servizi turistici e ricettivi, escludendo quindi ogni altro settore. Per cui non è da considerarsi come possibilità di avanzamento di carriera, a meno che non si desideri lavorare nel settore dell'ospitalità.  Per contro, il lavoro non retribuito offre possibilità di esperienza praticamente in tutti campi, dall'officina meccanica al settore legale, dal settore della ceramica a quello ingegneristico e giornalistico. Data l'alta competitività nel mondo del lavoro, è quasi 'obbligatorio' avere esperienza per essere assunti, ed un programma di internship accreditato aggiunge al curriculum non solo la conoscenza della lingua ma anche un'esperienza significativa nel settore della professione che si desidera svolgere e questo permette di distinguersi durante un colloquio di lavoro. Rappresenta, inoltre, una grande opportunità di mettere in pratica la teoria imparata durante il corso di studi nonché di ampliare i propri contatti professionali. Non bisogna dimenticare che sono proprio le cosiddette 'soft skills', quali la buona comunicazione, la gestione del tempo, la professionalità, l'innovazione, la gestione di progetti ed il lavoro di squadra che sono particolarmente allettanti per il datore di lavoro. In due parole, professionalità ed internazionalizzazione, è questo lo scopo di un programma di internship. Tutto questo non è possibile con un programma di lavoro retribuito, ed è bene tenerne conto.

L'esperienza lavorativa retribuita si addice soprattutto a chi può trascorrere periodi piuttosto lunghi all'estero ed ha lo scopo principale di mantenersi nel paese di destinazione. Tale programma è soprattutto richiesto da chi non riceve alcuna sovvenzione europea come quelle previste dal programma Leonardo da Vinci – European Life Long Programme. Nella maggior parte dei paesi di lingua inglese, ad esempio, gli studenti universitari possono lavorare fino a 20 ore alla settimana durante il periodo di studio ed a tempo pieno durante i periodi di vacanza. Ci sono tuttavia significative differenze relativamente a quando è possibile iniziare il periodo di lavoro. Nel Regno Unito, in Australia ed in Nuova Zelanda si inizia subito a lavorare o perlomeno all’inizio del corso. La maggior parte degli studenti trova lavoro un mese dopo l’arrivo. Tuttavia in Canada e negli Stati Uniti gli studenti possono inizialmente cercare lavoro solo nel campus. In Canada dopo sei mesi si può invece iniziare a lavorare anche fuori dal campus, mentre negli Stati Uniti un’occupazione esterna può essere cercata solo dopo un anno. Un’ulteriore restrizione negli Stati Uniti riguarda la natura del lavoro. Secondo quanto è previsto, l’Optional Placement Training (OPT) deve essere correlato agli studi effettuati. Il lavoro nel campus è spesso di poche ore alla settimana e la disponibilità varia a seconda degli istituti.

Molte sono le organizzazioni che offrono la possibilità di studiare la lingua e di lavorare e, grazie a questo abbinamento, il livello di sicurezza nelle proprie capacità linguistiche migliora significativamente. Anche gli studenti che ancora non hanno il livello di conoscenza linguistica richiesto dal posto di lavoro, possono iscriversi ad un Work Experience Programme dato che molte sono le scuole che offrono il corso di lingua incluso nel proprio programma di esperienza lavorativa. Generalmente il livello di conoscenza richiesto corrisponde ad un B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento. Solitamente il periodo dell'esperienza lavorativa non deve essere meno di due settimane, ma se il corso di lingua è necessario, bisogna considerare almeno tre/quattro settimane, e naturalmente il tipo di internship ed il paese di destinazione. Siccome ogni progetto di internship ha specifici requisiti, l'organizzazione effettua un colloquio telefonico o via Skype con lo studente prima di inserirlo in un particolare progetto. In caso di accettazione, il candidato viene costantemente seguito e formato affinché arrivi completamente preparato alla propria esperienza lavorativa e la supervisione continua anche durante l’esperienza stessa.

In conclusione, sia il lavoro retribuito che non retribuito offrono un'incredibile opportunità di sviluppo non solo sul piano professionale ma anche umano e personale. Conoscere nuove persone, autogestirsi e sperimentare una nuova cultura, dà prova di alti livelli di motivazione, coraggio ed organizzazione. Tutti elementi che non possono che essere apprezzati dal futuro datore di lavoro, unitamente all'esperienza lavorativa di prima mano acquisita sul campo. Ed è comunque l'esperienza di vita che si è fatta che avrà gli effetti più duraturi.

Le scuole che offrono questo tipo di corso

Canada
  • ILSC - MontréalMontrealCanada

    La sede della nostra scuola partner a Montreal è situata proprio nel cuore della città vecchia, circondata da edifici dall’architettura che richiama quella europea e raggiungibile a piedi la Promenade du Vieux-Port che offre una vista magnifica sul porto.

Francia
  • International House - NizzaNizzaFrancia

    Nella nostra scuola partner troverete un programma completo studiato per aiutarvi ad apprendere il francese il più velocemente possibile. La struttura ha attrezzature moderne, aule spaziose e accesso gratuito ad internet. Una caffetteria, un giardino e una terrazza completano il quadro. La sede è situata in una posizione ideale vicino al centro di Nizza, non lontana da piazza Garibaldi, il Teatro Nazionale, il Museo di Arte Moderna e la biblioteca.

India
  • ILSC - Nuova DelhiNuova DelhiIndia

    Viaggio studio, soggiorno linguistico a Nuova Delhi per adulti e studenti presso la ILSC. La sede della nostra scuola partner a New Delhi si trova in un edificio moderno in una zona tranquilla nel cuore di South Delhi, circondata da un’atmosfera e da un ambiente perfetti per l’apprendimento e lo sviluppo personali in compagnia di tanti altri studenti da tutto il mondo dando un tocco di internazionalità al tuo soggiorno.

Italia
  • Linguaviva - FirenzeFirenzeItalia

    La sede della nostra scuola partner a Firenze si trova vicinissima alla stazione di Santa Maria Novella e al centro storico in una via riparata e poco caotica. L’edificio che la ospita risale al 1800, sui tre piani sono collocate le 12 aule a disposizione della struttura, comode e attrezzate, dispongono di impianto di climatizzazione. Nel centro studi avrai anche libero accesso alla connessione internet.

  • Linguaviva - MilanoMilanoItalia

Spagna
  • Espanolé - ValenciaValenciaSpagna

    La sede della nostra scuola partner si trova in una posizione ideale al centro di Valencia, vicina ai principali luoghi di interesse. È ospitata in un edificio di quattro piani nella parte storica della città e dispone di 10 grandi aule molto luminose e dotate di aria condizionata. Gli studenti hanno a disposizione anche una biblioteca e un’area relax, un’aula informatica con connessione Wi-Fi per accedere a internet, una videoteca e anche una terrazza per rilassarsi e fare amicizia con gli altri partecipanti ai corsi durante le pause tra una lezione e l’altra. L’atmosfera che permea la scuola è familiare e accogliente, le dimensioni medie garantiscono che gli studenti siano seguiti più da vicino e gli insegnanti sono tutti qualificati. Inoltre, la provenienza dei partecipanti da diverse parti del mondo, fa si che l’ambiente sia altamente multiculturale e ricco di stimoli