NEWS & OFFERTE

Per fermare lo scorrimento porre il mouse sopra il testo.


BREXIT!

Grazie al Brexit la Lira Sterlina
è ai minimi storici: ca. -20%!!
Quale miglior momento per un
soggiorno studio in GB?

Clicca qui per maggiori informazioni!



AUSTRALIA!

Prenotare oggi un soggiorno linguistico
in Australia non é mai stato così conveniente!
Grazie al dollaro australiano sceso ai
minimi storici rispetto al franco svizzero.

Clicca qui per maggiori informazioni!


DETTAGLI BRASILE


  • Visto
  • Vaccini
  • Sanità, cure mediche
  • Emergenza
  • Telefono, elettricità
  • Patente di guida, circolazione stradale
  • Trasporto aereo
  • Importazione
  • Alimentazione
  • Animali
  • Stagioni
  • Quando partire
  • Da non perdere

  • Superficie: 8.511.076 km²

    Popolazione: ca. 190.800.000 abitanti

    Densità della popolazione: ca.22 abitanti per km²

    Capitale: Brasilia

    Ora locale: il paese copre i fusi orari da UTC -2 a UTC -5

    Durata del giorno: le giornate più lunghe si hanno tra novembre e febbraio con circa 13 ore di luce.

    Governo: Repubblica presidenziale Federale

    Lingua ufficiale: Portoghese

    Religioni: ca. il 75% della popolazione si professa cattolico, il 15% ca. protestante, il resto si suddivide tra ortodossi, buddisti, ebrei e islamici.

    Visto

    I cittadini svizzeri e italiani sono esenti da visto a fini turistici per un periodo massimo di soggiorno di 90 giorni.

    Vaccini

    Non sono richieste vaccinazioni particolari per chi si reca in Brasile, tuttavia un richiamo antitetanico-antidifterico, più il vaccino contro l'epatite di tipo A sono consigliati.
    L'acqua del rubinetto è potabile, ma essendo trattata con abbondante cloro non ha un sapore piacevole. SI consiglia di consumare acqua minerale, si trova a prezzi molto bassi.

    Sanità, cure mediche

    Prima della partenza si consiglia di stipulare un’assicurazione sanitaria e durante il soggiorno, se doveste avere necessità di un consulto medico, la cosa migliore è rivolgersi al consolato italiano o presso la reception dell’hotel in cui si alloggia.

    Emergenza

    Per chiamare un’ambulanza in Brasile bisogna digitare il 192: risponde il servizio di ambulanza pubblico, gratuito e disponibile in tutto il paese. Il sistema è però spesso lento e inaffidabile. In alternativa si possono chiamare ambulanze private, variano a seconda della città in cui ci si trova, si consiglia di memorizzarli in rubrica in caso di necessità.
    Per chiamare i pompieri bisogna comporre il 193 e per la polizia il 190.

    Telefono, elettricità

    Per chiamare il Brasile dalla Svizzera o dall’Italia il prefisso internazionale è 0055+ il numero dell’abbonato.
    Per chiamare la Svizzera dal Brasile il prefisso da comporre è 0041+ il numero dell’abbonato.
    Per chiamare l’Italia dal Brasile il prefisso da comporre è 0039+ il numero dell’abbonato.
    Corrente elettrica: la tensione è 110/220 v, la frequenza è 60 Hz, le prese elettriche utilizzate sono di tipo A, B e C.

    Patente di guida, circolazione stradale

    Per guidare in Brasile è sufficiente la patente in corso di validità accompagnata da un documento di identificazione (passaporto) se il soggiorno nel paese non supera i 180 giorni, in caso contrario bisogna sostenere l’esame per ottenere la patente di guida brasiliana.
    La circolazione stradale è a destra e i limiti di velocità sono: 50 km/h per i centri abitati, 80 km/h sulle strade provinciali e 120 km/h sulle autostrade.

    Trasporto aereo

    Tra le principali compagnie aeree brasiliane si trovano: Gol Transportes Aereos, TAM Airlines e VARIG. Rio de Janeiro ha due aeroporti, quello che serve i voli internazionali è l’aeroporto internazionale Antônio Carlos Jobim (Galeão). Anche San Paulo ne ha due e quello di Guarulhos/Cumbica è uno dei più importanti del Sudamerica.

    Importazione

    È proibita l’importazione in Brasile di uccelli vivi.
    I viaggiatori provenienti dall’estero, all’ingresso nel Paese, hanno diritto all’esenzione da imposte per beni fino a un valore di 500 dollari (o l’equivalente in altra valuta).
    Tutti i viaggiatori provenienti dall’estero, alla loro entrata in Brasile, dovranno presentare la Dichiarazione di Bagaglio Accompagnato - DBA. Il viaggiatore dovrà rivolgersi al settore “Beni da dichiarare” nella località di ingresso se avrà con sé:
    -    beni che non possono essere trasportati come bagaglio (vedi elenco nel sito www.receita.fazenda.gov.br )
    -    valori in assegni o in “travellers’ cheques”, con valore superiore a diecimila reais o all’equivalente in altra valuta
    -    animali, piante, semi, alimenti, medicinali, armi e munizioni

    Alimentazione

    Il piatto per eccellenza è la feijoada, a base di riso e fagioli neri a cui si aggiunge carne di maiale e di manzo. Il pesce, soprattutto nella zona del nord-est, si trova in abbondanza, il caranguejo, granchio, e i gamberetti sono molto apprezzati. Le churrascarie sono i locali tipici dove si possono gustare antipasti a buffet e tanti diversi tipi di carne alla brace, churrasco, che vengono serviti al tavolo su uno spiedo.

    Animali

    La fauna brasiliana è molto varia, per cui si possono incontrare capibara, puma e giaguari, ma anche tapiri, formichieri, bradipi, oltre a diversi tipi di pipistrello.
    Nelle zone meridionali sono presenti numerosi cervi, e nelle foreste si trovano molte specie di scimmie e di uccelli, in particolare pappagalli e tucani. Nelle acque dei fiumi vivono specie come il piranha e il barracuda.

    Stagioni

    Il clima cambia a seconda delle zone. La denominazione delle stagioni è quella dell'emisfero australe, invertita quindi rispetto a quella europea. Si distinguono sei principali zone secondo il clima: equatoriale, tropicale, subtropicale, semiarida, temperata e tropicale di altitudine.

    Quando partire

    Dato che solo le zone meridionali presentano variazioni climatiche stagionali drastiche, il Brasile si può visitare praticamente in ogni momento dell’anno. Il periodo più vivace rimane però l’estate, approssimativamente da metà dicembre fino a tutto febbraio.

    Da non perdere

    -    Cascate dell'Iguaçu
    -    Pão de Açúcar a Rio de Janeiro
    -    Il carnevale di Rio de Janeiro che si svolge dal giovedì al martedì che precedono il Mercoledì delle Ceneri
    -    Il quartiere Pelourinho a Salvador de Bahia (Patrimonio Unesco)
    -    Lapa, il quartiere “musicale” di Rio de Janeiro
    -    Paraty e il suo centro coloniale
    -    Il Rio delle Amazzoni


    SVIZZERA

    Ambasciata brasiliana in Svizzera: Monbijoustrasse, 68 - 3007 Berne – Tel. 0041 31 371 85 15
    Ambasciata svizzera in Brasile: SES, Avenida das Nações - Quadra 811, Lote 41 - 70448-900 Brasilia / DF – Tel. +55 61 34 43 55 00
    Consolato svizzero a Rio de Janeiro: Rua Cândido Mendes 157 - 11° andar – Glória- 20241-220 Rio de Janeiro / RJ – Tel. +55 21 3806 2100

    ITALIA

    Ambasciata brasiliana in Italia: Piazza Navona, 14 - 00186 – Roma – Tel. +39 06.683981
    Consolato brasiliano a Milano: Corso Europa, 12 - 5º piano - 20122 Milano – Tel. +39 02 7771071
    Ambasciata italiana in Brasile: S.E.S. Av. das Nações, Quadra 807, Lote 30 - 70420-900 Brasilia - DF  - Tel. 0055 61 3442 9900
    Consolato italiano a São Paulo: Av. Paulista, 1963 - 01311-300 São Paulo – Tel. +55 11 35495643
    Consolato italiano a Rio de Janeiro: Av. Presidente Antônio Carlos 40, Bairro Castelo - 20020-010 Rio de Janeiro – Tel. +55 21 35341315

Destinazioni che proponiamo