NEWS & OFFERTE

Per fermare lo scorrimento porre il mouse sopra il testo.


BREXIT!

Grazie al Brexit la Lira Sterlina
è ai minimi storici: ca. -20%!!
Quale miglior momento per un
soggiorno studio in GB?

Clicca qui per maggiori informazioni!



AUSTRALIA!

Prenotare oggi un soggiorno linguistico
in Australia non é mai stato così conveniente!
Grazie al dollaro australiano sceso ai
minimi storici rispetto al franco svizzero.

Clicca qui per maggiori informazioni!


DETTAGLI CINA


  • Visto
  • Vaccini
  • Sanità, cure mediche
  • Emergenza
  • Telefono, elettricità
  • Patente di guida, circolazione stradale
  • Trasporto aereo
  • Importazione
  • Alimentazione
  • Animali
  • Stagioni
  • Quando partire
  • Da non perdere

  • Superficie: 9.572.900 km²

    Popolazione: ca. 1.400.000.000 abitanti

    Densità della popolazione: ca. 140 abitanti per km²

    Capitale: Pechino

    Ora locale: UTC +8

    Durata del giorno: le ore di sole al giorno hanno il loro minimo nel mese di marzo, con 3 ore  e raggiungono il massimo nel mese di luglio, con 8 ore.

    Governo: Stato socialista a modello cinese

    Lingua ufficiale: cinese mandarino, cinese cantonese, inglese (Hong Kong) e portoghese (Macao)

    Religioni: ca. nelle religioni Confuciana, Taoista e Buddhista confluisce circa il 95% della popolazione, circa il 4% si professa cristiano e il restante 1% islamico.

    Visto

    Per gli svizzeri - si consiglia di rivolgersi al consolato cinese a Berna presso: Lombachweg 23, 3006 Berne – Tel. 041-31-3514593 - E-mail: visastelle@bluewin.ch

    Per il visto di soggiorno turistico bisognerà fornire:
    -    Passaporto con validità di almeno 6 mesi
    -    Modulo di domanda debitamente compilato e una fototessera
    -    Fotocopie dei biglietti aerei di andata e ritorno

    Per il visto di soggiorno studio bisognerà fornire:
    -    Passaporto con validità di almeno 6 mesi
    -    Modulo di domanda debitamente compilato e una fototessera
    -    Attestato d’ammissione dell’istituto cinese in cui si studierà
    -    Certificato medico

    Per gli italiani – si consiglia di rivolgersi ai Chinese Visa Application Service Center (CVASC) che si trovano a Roma (Viale Regina Margherita 279 – Roma - Tel. 06.44250240 - e-mail:Romacentre@visaforchina.org), Milano (Viale Liguria, 40 - 20143 Milano - Tel. 02.83201385 - e-mail: milancentre@visaforchina.org) e Firenze (Via dei Della Robbia 89 - 50132 Firenze - Tel. 0555058188/0555520699).

    Per il visto di soggiorno turistico bisognerà fornire:
    -    Passaporto con validità superiore a 6 mesi
    -    Il modulo di richiesta debitamente compilato e una fototessera
    -    Prenotazioni dei voli aerei di andata e ritorno e le prenotazioni alberghiere

    Per il visto di soggiorno studio(superiore ai 6 mesi) bisognerà fornire:
    -    Passaporto con validità superiore a 6 mesi
    -    Il modulo di richiesta debitamente compilato e una fototessera
    -    La lettera d’ammissione originale e la copia
    -    Il Modulo per Richiesta di Studio in Cina (Modulo JW-201/JW202) originale e la copia
    -    Il richiedente che intende a rimanere in Cina per oltre 6 mesi deve provvedere il Record dell’Esame Fisico per Straniero emessa dall’ospedale.

    Vaccini

    Non sono richiesti vaccinazioni per la Cina eccetto per la febbre gialla per chi viene da paesi infetti. La profilassi antimalarica è consigliata a seconda dell'area visitata. Il vaccino Epatite A ed antitifico è consigliato. Il vaccino Epatite B è consigliato per chi sosta a lungo.

    Sanità, cure mediche

    La qualità del servizio sanitario in Cina non è elevata. Nelle metropoli è possibile trovare personale medico e sanitario competente. I costi di degenza ospedaliera per i cittadini stranieri sono elevati, molto onerosi sono anche i servizi forniti da alcune cliniche gestite da associazioni straniere. Si consiglia caldamente l’importanza di premunirsi di una polizza sanitaria con adeguato massimale.

    Emergenza

    Per chiamare la polizia si deve digitare 110, per i vigili del fuoco il 119 e per richiedere un’ambulanza il 120.

    Telefono, elettricità

    Per chiamare dalla Svizzera o dall’Italia in Cina il prefisso internazionale è 0086+ il numero dell’abbonato.
    Per chiamare dalla Cina in Svizzera il prefisso internazionale è 0041+ il numero dell’abbonato.
    Per chiamare dalla Cina in Italia il prefisso internazionale è 0039+ il numero dell’abbonato.
    Corrente elettrica: tensione 220 v, frequenza 50 Hz. Prese elettriche utilizzate: tipo A, I e G, quest’ultimo ad Hong Kong.

    Patente di guida, circolazione stradale

    Non sono riconosciute né le patenti nazionali straniere, salvo quelle rilasciate a Hong Kong e Macao, né quelle internazionali.  È possibile tuttavia farsi rilasciare una patente temporanea valida 3 mesi presentando domanda presso l’ufficio di polizia.
    Sull’isola di Hong Kong la circolazione stradale è a sinistra mentre sulla Cina continentale il senso di marcia è a destra. Trovare cartine stradali accurate è difficile perché potrebbero nuocere alla sicurezza del Paese, vietato è l’utilizzo dei GPS.

    Trasporto aereo

    Date le estese dimensioni del paese, i voli interni rappresentano il mezzo di trasporto più rapido. Una fitta rete di collegamenti interni viene assicurata dalle compagnie aeree nazionali: AIRCHINA, China Eastern, China Southern, Hainan Airlines, Shangdong Airlines, Shanghai Airlines tra le principali.

    Importazione

    È vietata l’importazione dei seguenti articoli:
    -    sangue e prodotti derivati
    -    prodotti alimentari
    -    armi da fuoco e munizioni
    -    materiale pornografico
    -    radio emittenti/riceventi
    -    pellicole impresse ma non sviluppate
    -    opuscoli politici o religiosi
    -    stampati il cui contenuto sia contrario all'ordine pubblico e alla morale cinese
    -    frutta e determinati ortaggi

    Alimentazione

    Si possono individuare quattro grandi categorie regionali, data la vastità del territorio: quella mandarina e shandong, basata su pane, brodi e taglierini a vapore, quella cantonese e chaozhou, con verdure, fritti e carni saltate, quella di Shanghai, in cui sono molto usati la salsa di soia e lo zucchero, e quella dello Sichuan, con piatti speziati e piccanti. Non ci sono divisioni fra primi e secondi piatti, viene tutto servito contemporaneamente accompagnato da birra o tè verde.

    Animali

    Tra le numerosissime specie di animali presenti in Cina si possono citare il panda gigante e il capriolo d’acqua che sono esclusive di questa zona. Nelle regioni meridionali ci sono diversi tipi di scimmie, orsi, tigri e leopardi. Aironi, fagiani e pappagalli sono molto diffusi. Anche la fauna marina è molto ricca.

    Stagioni

    La maggior parte del territorio cinese rientra in un’area dal clima temperato. Poi ci sono diverse zone che godono di climi particolari: dal lungo inverno dell’Heilongjiang, al clima tropicale che dura tutto l’anno sull’isola di Hainan, dall’eterna primavera dell’altopiano dello Yunnan e del Guizhou, alle forti escursioni termiche della Cina nord-occidentale, dal clima freddo dell’altopiano del Qinghai-Tibet, a quello caldo e secco dei deserti.
    Durante l’estate sono due i monsoni che interessano il territorio cinese: lungo le coste del Pacifico soffia il monsone sud-orientale, mentre un secondo monsone si propaga dall'oceano Indiano verso settentrione.

    Quando partire

    La primavera e l'autunno sono le stagioni migliori, mentre sarebbe preferibile evitare i rigori dell'inverno e il torrido dell'estate. L'autunno a Pechino è particolarmente piacevole, così come lo sono l'inizio della primavera e l'autunno a Hong Kong.

    Da non perdere

    -    I soldati di terracotta di Xi’an
    -    Shanghai: la “capitale meridionale”
    -    Shanghai Oriental Art Center
    -    I tetti a pagoda della città vecchia di Shanghai
    -    Il Capodanno cinese (periodo variabile tra il 21 gennaio e il 21 febbraio)
    -    Festa delle lanterne (tra metà febbraio e metà marzo)
    -    Festival Internazionale di Calligrafie di Xi’an a novembre


    SVIZZERA

    Ambasciata svizzera in Cina: Sanlitun Dongwujie 3 - Beijing 100600 - Tel. +86 10 8532 8888
    Ambasciata cinese in Svizzera: Kalcheggweg 10 - 3006 Berne – Tel. 0041 031/352 73 33

    ITALIA

    Ambasciata italiana in Cina: San Li Tun, 2 - Dong Er Jie, Beijing 100600 - Tel. 00 86 10 6532 2131/2/3
    Consolato italiano in Cina: CITIC Plaza - Unit 5207-08 - 233, Tianhe Bei Lu, Tianhe District - Guangzhou (Canton) - 510663 – Tel. 0086 20 38770556/7/8/9/
    Consolato italiano in Cina: QI HUA TOWER - Apt. 11/A-B - 1375, Huai Hai Zhong Lu - 200031 SHANGHAI - Tel.00 86 21 6471 6980/89/91/96

    Ambasciata cinese in Italia: V. Bruxelles, 56 - 00198 Roma - Tel. 06-8848186
    Consolato cinese in Italia: Via Benaco, 4 - 20139 Milano - Tel. 02-5520306
    Consolato cinese in Italia: Via dei Della Robbia, 89 - 50132 Firenze - Tel. 055573889

Destinazioni che proponiamo