Popolazione:367'000
Clima:Temperato

NEWS & OFFERTE

Per fermare lo scorrimento porre il mouse sopra il testo.


BREXIT!

Grazie al Brexit la Lira Sterlina
è ai minimi storici: ca. -20%!!
Quale miglior momento per un
soggiorno studio in GB?

Clicca qui per maggiori informazioni!



AUSTRALIA!

Prenotare oggi un soggiorno linguistico
in Australia non é mai stato così conveniente!
Grazie al dollaro australiano sceso ai
minimi storici rispetto al franco svizzero.

Clicca qui per maggiori informazioni!


Vacanze studio a Firenze

Per gli amanti dell'arte, Firenze è una meta immancabile per un soggiorno linguistico. Tanta cultura, ma anche divertimento a non finire, passeggiando tra le sue vie. Il capoluogo fiorentino è veramente la meta ideale, e saprà davvero accontentare anche i turisti più esigenti.

Un tuffo nel passato

Toscana, culla dell’arte fin dai tempi di Dante Alighieri. Più precisamente Firenze, capoluogo della regione e fulcro storico-artistico italiano insieme a Roma. Poco meno di 400 mila abitanti in una delle città più belle del paese, arricchita, nel corso dei secoli, da personaggi geniali come Giotto, il già citato Dante, Michelangelo e tantissimi altri. La famiglia dei Medici, in particolare Lorenzo “il Magnifico”, abile diplomatico e uomo politico, nel ‘400 diede un grande impulso alla vita culturale fiorentina, e il suo mecenatismo verso letterati, filosofi e artisti fece in modo che i più grandi poeti e pittori si concentrassero nella città, arricchendola con le loro opere.

La storia di Firenze inizia nel 59 a.c., quando alcuni veterani romani fondarono un piccolo villaggio dal nome "Florentia". Il villaggio, via via espantosi, vide diverse dominazioni, dai bizantini e ostrogoti, ai franchi. Ma ciò che più ha caratterizzato la città è la storica lotta tra guelfi e ghibellini, nel XIII secolo, due fazioni opposte della città, una a sostegno del papa, l'altra dell'imperatore. Anche il simbolo della città fu plasmato dalla loro rivalità. Infatti, inizialmente, sullo stemma e sul gonfalone vi era raffigurato il giglio bianco di Firenze, su sfondo rosso. I ghibellini, cacciati dalla città dai loro rivali, continuavano ad ostentare il simbolo di Firenze e i Guelfi, allora, infastiditi, decisero di invertirne i colori. Dal 1251, il simbolo è, quindi, divenuto un giglio rosso su sfondo bianco. Nel 1809, Napoleone tentò di imporre un nuovo simbolo, molto più elaborato, ma i fiorentini erano, e sono tutt'ora, troppo legati al loro giglio per permettere ulteriori cambiamenti.

Un museo a cielo aperto

Decidere di trascorrere il tuo soggiorno studio a Firenze significa fare un viaggio nelle origini della lingua italiana, che, proprio qui, possiamo dire che sia nata. Infatti, è stato proprio il vernacolo fiorentino, la lingua parlata a Firenze, da cui si è sviluppato il moderno italiano. Perché proprio da questo idioma? Beh, era la lingua nella quale scrissero i maggiori letterati italiani, Petrarca, Boccaccio e Dante, solo per citarne alcuni, ed era quindi una lingua dal grande prestigio culturale, e, non da meno, era parlata in una delle città più prestigiose per la sua prosperità culturale e la magnifica architettura.

Firenze è, appunto, un paradiso della cultura, ed una delle tappe immancabili è il celebre museo degli Uffizi, che ospita una ineguagliabile collezione. Un esempio? Qui troverai la maggiore collezione di dipinti di Botticelli. E poi, ancora, capolavori di Giotto, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Tiziano... sarebbe davvero impossibile nominare tutti gli straordinari artisti presenti!

Ma, Firenze, non è di certo solo arte negli Uffizi; in ogni luogo in cui ti troverai, all'interno di questa magnifica città, sarai sicuro di essere circondato da stupendi monumenti. In Piazza della Signoria, sarai accolto dal maestoso Palazzo Vecchio, e, lì vicino, potrai ammirare la cattedrale di Santa Maria del Fiore, con la cupola del Bunelleschi: gli scalini da percorrere sono molti, ma, da lassù, lo spettacolo è assicurato! Una curiosità? Si sosteneva che, con la sua ombra, la cupola arrivasse a coprire tutta la Toscana. E poi, ancora, il Duomo, accompagnato dal famoso Campanile di Giotto. Anche se l'arte non è esattamente il tuo pane quotidiano, Firenze, con le sue innumerevoli bellezze, ti saprà ammaliare e te ne innamorerai al primo sguardo.

Come non citare, poi, la gastronomia toscana, con i suoi vini, la bistecca alla fiorentina e l’olio d’oliva: è davvero un invito ad assaporare ogni prelibatezza. D'altronde, di ristorantini tipici, ne troverai davvero ovunque.

Con la pancia piena, potrai ripartire alla scoperta della città. Una bella passeggiata rilassante ci sta proprio, per iniziare. Allora, recati al Giardino di Boboli, il giardino storico che richiama oltre 800.000 visitatori l'anno, per il suo bel paesaggio, ed anche per la sua ricca collezione di sculture.

Il pomeriggio, invece, lo puoi trascorrere all'insegna dello shopping, magari, in via Tornabuoni, per dare uno sguardo alle grandi firme della moda e un giro a San Lorenzo se vuoi acquistare qualche articolo in pelle: la conceria è tradizione fiorentina da lungo tempo. Poi, scegli una delle tante piazze della città, un bar con tavolini all’aperto e sorseggia un aperitivo ammirando le meraviglie architettoniche al calar del sole. Infine, parti alla scoperta della vita notturna. La scelta dei locali è amplissima, ma, se non hai voglia di stare al chiuso, puoi sempre camminare per le strade e ascoltare gli artisti che cantano: ce n’è per tutti i gusti, dalla musica internazionale, vicino alla Loggia dei Lanzi, a quella italiana sul Ponte Vecchio.

Insomma, a Firenze troverai davvero tutto il divertimento che desideri. La vacanza studio che trascorrerai in questa città, fra le più belle del mondo, non potrà che essere indimenticabile. Studiare l'Italiano nella culla dell'arte e del sapere sarà davvero un'esperienza unica.

Le scuole che proponiamo in questa città

  • Linguaviva - FirenzeFirenze

    La sede della nostra scuola partner a Firenze si trova vicinissima alla stazione di Santa Maria Novella e al centro storico in una via riparata e poco caotica. L’edificio che la ospita risale al 1800, sui tre piani sono collocate le 12 aule a disposizione della struttura, comode e attrezzate, dispongono di impianto di climatizzazione. Nel centro studi avrai anche libero accesso alla connessione internet.