NEWS & OFFERTE

Per fermare lo scorrimento porre il mouse sopra il testo.


BREXIT!

Grazie al Brexit la Lira Sterlina
è ai minimi storici: ca. -20%!!
Quale miglior momento per un
soggiorno studio in GB?

Clicca qui per maggiori informazioni!



AUSTRALIA!

Prenotare oggi un soggiorno linguistico
in Australia non é mai stato così conveniente!
Grazie al dollaro australiano sceso ai
minimi storici rispetto al franco svizzero.

Clicca qui per maggiori informazioni!


Vacanze studio in Svizzera

Un’isola sulla terraferma...

Confederazione Elvetica, Confederazione Svizzera o semplicemente Svizzera: tra le Alpi e senza sbocchi sul mare ma, malgrado ciò, l'America's Cup è stata in mani svizzere...

Tre più una sono le lingue nazionali ufficiali del paese che rispecchiano anche una suddivisione culturale, il tedesco, il francese e l’italiano sono le prime tre, il romancio, parlato nelle valli del Canton Grigioni, è lingua nazionale ma solo parzialmente ufficiale. Tutte le comunità svizzere hanno legami culturali e linguistici con i loro vicini, i ticinesi con l’Italia, gli abitanti della svizzera francese (la Romandia) con la Francia e così via. Abitudini gastronomiche, tradizioni e usi sono anch’essi legati alle diverse regioni (o per meglio dire cantoni) visto che la loro storia comune non risale a più di due secoli addietro. Diversità culturale e plurilinguismo caratterizzano quindi la Svizzera, insieme alla sua gente e a paesaggi impressionanti. Potremmo riassumere questa situazione peculiare con il motto “unità, non uniformità”.

Anche se geograficamente piccola, questa nazione vanta risultati ampiamente riconosciuti a livello mondiale nel campo della ricerca, della formazione e della tecnologia. Benché sprovvista di materie prime, il settore industriale è di grande rilevanza grazie anche all’ampia disponibilità di capitali, alla posizione centrale che occupa in Europa e alla stabilità politica e sociale.

Il turismo è un’altra importante voce nell’economia del paese, le località montane con impianti sciistici eccellenti, i laghi e le terme assicurano un flusso costante di visitatori sia d’estate che d’inverno.

Un paio di curiosità: nata solo nel XIX secolo, la bandiera nazionale della Svizzera, contrariamente a quelle del resto del mondo (Stato del Vaticano e Nepal a parte), è di forma quadrata e non rettangolare, fu portata in battaglia un’unica volta nel 1847 durante una guerra civile. Figura simile al nostro Babbo Natale, Samichlaus, ovvero San Nicolao, è il santo patrono dei bambini che insieme a Schmutzli, una specie di spazzacamino, porta dolcetti e regali ai bambini il 6 dicembre. Ai più golosi potrà interessare sapere che fu uno svizzero, François-Louis Cailler, ad inventare il morbido composto di cioccolato adatto ad essere trasformato in barrette.

Vuoi saperne di più su visti, stagioni, quando partire ecc.? clicca qui!

Le scuole che proponiamo in questa nazione

  • LSI - ZurichZurigo

    La sede della nostra scuola partner è ben situata a pochi minuti dal centro di Zurigo e dall’omonimo lago, una posizione perfetta. Nella struttura ci sono nove aule a disposizione per le lezioni di lingua, comode e recentemente rinnovate. Gli studenti possono anche usufruire di un’aula computer dalla quale è possibile accedere alla connessione internet, oppure, se hai un portatile potrai sfruttare la connessione Wi-Fi disponibile in tutta la scuola. C’è, inoltre, una sala relax per permettere agli studenti di fare amicizia e chiacchierare nelle pause tra una lezione e l’altra o a fine giornata. Tutti i docenti della scuola possiedono le qualifiche e l’esperienza necessaria per insegnare il tedesco come seconda lingua.