Corsi di Italiano

SPELL organizza corsi di italiano all'estero per adulti e studenti che vogliono migliorare le proprie abilità linguistiche vivendo nelle più interessanti città dove la lingua è praticata.

Le nostre vacanze studio offrono esperienze indimenticabili nelle migliori scuole internazionali, contattaci subito e pianificheremo insieme il tuo corso di italiano all'estero.

La lingua italiana

La lingua italiana conta circa 61 milioni di Italofoni (ossia di parlanti) nel mondo, dei quali 55 milioni in Italia e gli altri 6 milioni distribuiti in diverse zone di tutto il globo.

L'italiano è parlato principalmente in Italia (e a San Marino), di cui è la lingua nazionale, ma anche nel sud della Svizzera (Ticino e Grigioni), dove è riconosciuta come lingua ufficiale (e rappresenta circa il 6,5% di Swiss oratori). Presso il Vaticano, l'italiano è la  lingua ufficiale assieme al latino.

In aggiunta, ci sono molte comunità italiane in Croazia (Istria e Dalmazia), Slovenia e ex Jugoslavia. È parlato anche in Francia (Corsica, Nizza, Mentone, Valle del Roya,  Principato di Monaco), Malta (dove è una lingua ufficiale fin dal 1934), Albania, Stati Uniti (che conta circa 4 milioni di parlanti), Sud America (Argentina, Brasile, Messico e Uruguay in particolare), Etiopia, Eritrea, Somalia e Libia.

L'italiano è una delle 24 lingue ufficiali dell'Unione europea ed è anche uno degli idiomi più parlati e più studiati al mondo (si trova poco lontano dal podio, al quinto posto), e molto si deve sicuramente al grande prestigio della cultura italiana, celebre ed ammirata in tutto il mondo.

Le tappe percorse dalla lingua italiana nei secoli sono tante. Le origini di questa lingua risalgono ai tempi antichi, quando l'idioma predominante della penisola era il latino; un momento importante del suo sviluppo si ebbe, infatti, quando importanti autori del passato adottarono nei loro scritti quella che fino ad allora era la lingua latina parlata.

Con il passare degli anni, il latino parlato si fuse a mano a mano con i dialetti dei popoli assoggettati all'Impero Romano, dando così vita alle lingue romanze, una delle quali si sarebbe poi trasformata nella lingua italiana. Fino ad allora si potevano, però, contare solo tanti volgari italiani e non una vera e propria lingua italiana.

Una curiosità? Il primo documento che presenta l'uso di un volgare italiano è un atto notarile del 960, in cui un abitante testimonia circa una lite sui confini di proprietà.

Imparare l'italiano con SPELL

Grazie ai corsi di lingua organizzati da SPELL potrai apprendere al meglio la lingua italiana e avere così la possibilità di approfondire anche la sua cultura millenaria e confrontarti con alcuni degli autori più importanti in tutto il mondo. È proprio grazie alla letteratura che l'italiano ha potuto diffondersi e svilupparsi nella lingua che oggi conosciamo; in particolare, la sua diffusione si deve alla scuola siciliana (metà del Duencento), i cui scritti erano redatti in volgare siciliano, un idioma che venne successivamente utilizzato ed adattato anche dai famosi scrittori toscani. È proprio dal fiorentino letterario trecentesco che discende la lingua italiana.

Approfitta dell'opportunità che SPELL ti offre per imparare una delle lingue più amate al mondo. Potrai apprendere la grammatica, ma soprattutto la cultura che ha visto questa magnifica lingua come protagonista in gloriosi secoli di storia.  E poi, si sa, l'italiano è una delle lingue più romantiche al mondo!

Destinazioni che proponiamo

  • Linguaviva - FirenzeFirenze

    La sede della nostra scuola partner a Firenze si trova vicinissima alla stazione di Santa Maria Novella e al centro storico in una via riparata e poco caotica. L’edificio che la ospita risale al 1800, sui tre piani sono collocate le 12 aule a disposizione della struttura, comode e attrezzate, dispongono di impianto di climatizzazione. Nel centro studi avrai anche libero accesso alla connessione internet.

  • Linguaviva - MilanoMilano

  • Dilit - RomaRoma

    La sede della nostra scuola partner di Roma è in una posizione più che centrale vicina alla Stazione Termini, principale punto di snodo per il trasporto pubblico, che garantisce un facile spostamento verso qualunque zona della città. Nella struttura ci sono 25 grandi aule per le lezioni, luminose e con una bella vista sui dintorni. A disposizione degli studenti ci sono anche sale comuni, un’aula video e un’aula informatica completa di connessione ad internet, uno snak-bar per rilassarsi e fare amicizia con gli altri studenti durante le pause.